Microsoft Surface: nuove versioni, accessori e tante novità, ecco il punto della situazione!

surface pro

 

La commercializzazione della versione RT di Surface non ha dato a Microsoft il successo sperato, causando un deficit nelle proprie casse derivante dalle poche vendite e dai troppi residui di magazzino. Nonostante l’andamento, la casa di Redmond non mostra la minima intenzione di abbandonare il ramo RT, anzi lascia trapelare la possibilità di nuove versioni che potrebbero integrare processori Snapdragon 800 e Tegra 4, il tutto integrato anche con la nuova piattaforma Intel Core di quarta generazione. La prossima versione eliminerà dal nome il riferimento “RT” e si chiamerà Surface 2.

Grandi novità arrivano anche per quanto riguarda la versione Pro che presto avrà un nuovo successore, il Surface Pro 2. Niente è stato ancora ufficializzato, ma abbiamo per voi qualche indiscrezione:

  • L’estetica rimarrà uguale al Surface Pro
  • L’autonomia della batteria sarà aumentata dalle attuali 5, a ben 7 ore
  • La Kickstand sarà modificata in modo da permettere l’utilizzo del Surface in due differenti posizioni anziché una
  • Integrerà Chipset Intel di Quarta generazione Hasweell
  • Avrà (ovviamente) il nuovo Windows 8.1 che sarà rilasciato a ottobre
  • Disporrà di 8GB di Ram e  nuovi processori core i5

Oltre alle nuove versioni dei propri tablet, Microsoft sta continuando a sviluppare accessori per rendere i device sempre più comodi ed efficienti:

- la Kickstand permetterà l’utilizzo del tablet in più posizioni, così da adattarsi a tutte le esigenze

- la Power Cover integrerà una batteria in grado di aumentare l’autonomia del Surface Pro

- la Docking Station, nonostante le prime smentite,  doterà il Surface di un gran numero di porte che lo renderanno un vero e proprio computer completo.

A quanto pare, la Power Cover e la Docking Station non saranno compatibili né con il Surface RT né con il Surface Pro 2, ma solo con il Surface Pro. Pensiamo che questo aspetto sarà presto riconsiderato da Microsoft, dal momento che sarebbe davvero troppo limitativo per gli utenti che non hanno scelto la versione Pro.

Per quanto riguarda il mondo Surface questo dovrebbe essere il punto della situazione completo. Seguici per essere sempre aggiornato su tutte le novità e le indiscrezioni del mondo Microsoft e Surface.

 

 

 

leave your comment

*