Le app più scaricate dal Windows Store

Dopo alcune settimane dal lancio ufficiale di Windows 10 è già tempo di fare un primo bilancio, e di scoprire quali sono le applicazioni più scaricate dal suo nuovo Store, che unifica la ricerca e il download di app, giochi, film, musica e TV, in un unico posto.

Le novità del negozio virtuale Microsoft riguardano inoltre anche l’introduzione delle sottocategorie presenti all’interno di ogni macro settore, e il fatto che le app acquistate e scaricate su un dispositivo funzionano su tutti gli altri apparecchi Windows 10 a esso collegati.

Microsoft ha pubblicato sul suo blog ufficiale le statistiche aggiornate a settembre 2015 relative ai trend di utilizzo del Windows Store dopo il rilascio della nuova release avvenuto lo scorso 29 luglio, e che conta già 110 milioni di installazioni e 1,25 miliardi di visite.
110 milioni di installazioni e 1,25 miliardi di visite.

Le informazioni sui download nei primi mesi di vita di Windows 10 indicano che la categoria Games è ancora in vetta al gradimento degli utenti, con quasi il 45% di download sul totale, seguita dalle app di intrattenimento, foto e video, e produttività. Inoltre Microsoft, grazie all’introduzione delle sotto-categorie, e quindi alla possibilità di tracciare informazioni più specifiche e dettagliate che riguardano i download, rileva che i sottogeneri più scaricati in ambito gaming sono gli action-adventure, cui seguono i puzzle game, e infine i giochi musicali a pari merito con quelli di corse.

Download by category

 

Per gli sviluppatori il blog fornisce utili indicatori per capire quali app offrono più prospettive di guadagno, attraverso un grafico che rappresenta le categorie con il più alto numero di download per singola app Windows 10. Nel periodo preso in analisi, il settore che ha raggiunto un risultato più alto è quello della produttività, seguito da sicurezza, foto e video e social network.Total Opportunity

 

 

20 dei 242 mercati in cui è attualmente disponibile Windows Store compongono la classifica delle principali nazioni in cui vengono scaricati i contenuti. Il primo posto, come immaginabile, lo detengono agli Stati Uniti (17% dei download totali), seguiti da Cina, Brasile e Regno Unito. L’Italia si trova solo in undicesima posizione. Non sorprende, quindi, che il dato della localizzazione più diffusa sia quella in lingua inglese, seguita, da spagnolo, brasiliano/portoghese.

Download by country Download by Country

 

 

leave your comment

*